Pomodori datterino in barattolo per #seguilestagioni

settembre 01, 2016

pomodorini in barattolo_S&V

Veramente, non c'è nessun motivo perché una debba continuare a postare una serie di ricette con lo stesso attore protagonista. 

A meno che, la stessa, non ammetta di avere sovrastimato il numero massimo di piante per l'orto - a cui se ne sono aggiunte una mezza dozzina, gentile omaggio del vicinato - e dia per scontato che uguale abbondante produzione, in varietà, sia presente anche nelle altrui cucine. 
A questo si aggiunga che, chi scrive, consideri come un dato di fatto che un certo amore incondizionato per la verdura in oggetto sia condiviso da chiunque si trovi a passare da queste parti. 

E, altra ipotesi, che la verdura suddetta sia in cartellone - e al suo massimo splendore - per tutta la stagione estiva e che sia presenza fissa di una lista della spesa che fa capolino su questa e altre pagine proprio il primo di ogni mese. 
Ciò premesso, la logica punta in una sola direzione: piatti ad alto tasso di pomodoro. 

Abbracci,

V.



Pomodori datterino in barattolo

Le quantità sono indicative perché in questo caso dipendono anche dal volume dei pomodorini, siccome li ho preparati mano a mano che maturavano nell'orto, mi sono organizzata in questo modo:
per ogni vasetto ho misurato la quantità di pomodori riempiendolo fino all'orlo
Mezzo spicchio aglio
Due foglie di basilico fresco
Sale, olio extravergine

Lavate e asciugate i pomodorini. In una padella dai bordi alti fate scaldare due cucchiai di olio, aggiungete l'aglio e i pomodori.

Lasciate insaporire 5 minuti circa, finché non si sono ammorbiditi, senza però rompersi, salate e fate raffreddare.

Riempite i barattoli (sterilizzati, io li metto in forno a 100 per 15-20 minuti poi li lascio raffreddare) cercando di lasciare meno spazi possibili, aggiungete le foglie di basilico lavate e asciugate, coprite a filo di olio extravergine e tappateli.

Mettete i vasetti in una pentola, copriteli completamente di acqua (deve superare la chiusura dei tappi per intenderci) e fateli bollire per 20 minuti, lasciateli nell'acqua finché non si è raffreddata e riponeteli in dispensa. 



---------------
Questa ricetta è archiviata nel vecchio quaderno-ricettario come "Pomodorini Rita"; l'originale proprietaria, fonte autorevole e fidata, me l'ha passata insieme a una campionatura che ha coperto le esigenze delle scorso inverno. E adesso sono in possesso del know how...


#seguilestagionisettembre: tutte le proposte sono riunite nella pagina fb Seguilestagioni ma ci trovate anche su pinterest. E se ancora non vi basta sbirciate i singoli blog:

Alise home shabby chic
Coccolatime
Coscina di Pollo
Due bionde in cucina
GiardiNote
La gallina Rosita
La mia casa nel vento
Le passioni di Antonella
Lismary's cottage
Lullaby food props
Pensieri e pasticci
Sento i pollici che prudono
Ultimissime dal forno
Vita da fata ignorante

pomodorini in barattolo_S&V

You May Also Like

15 commenti

  1. Ciao oggi siamo in sintonia con le conserve :)
    Buonissimi i pomodori datterino, io li utilizzo molto nei miei piatti.

    My Tester Mania

    My Facebook

    RispondiElimina
  2. Non sei l'unica che sovrastima le piante, noi però lo facciamo tutti gli anni è questo il problema!!!!

    RispondiElimina
  3. Buonissimi e bellissimi questi datterini!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. La stessa abbondanza dello stesso prodotto è presente anche nella mia cucina per esorbitante produzione dell'orto. Ringrazio per il suggerimento che metterò in pratica vista la semplicità.

    RispondiElimina
  5. Buoni e alla portata di mano in ogni stagione !

    RispondiElimina
  6. È da provare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  7. Ah ah, fosse per me sarebbero pomodori ovunque!! Li adoro e se poi sono dell' orto li mangerei anche a colazione!! Ottima questa preparazione, perfetta per riviverne il profumo e il sapore quando non è più stagione!!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  8. li uso spesso..profumo unico
    baci
    Lisu

    RispondiElimina
  9. Che bellissimo raccolto :-) Ottima ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
  10. Pomodori a go-go allora... il simbolo dell'estate per me :-) Lucy

    RispondiElimina
  11. Cara Veronica io adoro alla follia i pomodorini e per il datterino ho proprio un debole...in Estate rendono al meglio in quanto dolcissimi e maturi ti ringrazio infinitamente per questa splendida ricetta da provare assolutamente in modo da conservare per tutto l'Inverno il profumo e il sapore di questo meraviglioso ortaggio;).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  12. Dearest V.,
    The word Pomodori brings back very fond memories of Italy, the Valdobiadene area where our boss lived.
    There is no people other than Italians that can make the best dishes with 'Pomodori'.
    Sending you hugs,
    Mariette

    RispondiElimina
  13. I pomodorini sono la mia passione! Peccato non disporre di un orto dove coltivarli. però mi porto avanti e mi segno questa tua ricetta.

    RispondiElimina
  14. Pomodoro forever e in tutte le salse :D

    RispondiElimina